Home

Un libro che parla della depressione
Un libro che parla della depressione. Sono molti  i testi  scritti da psicologi, psichiatri e psicoterapeuti che parlano del male dell’anima, pochi invece quelli scritti da chi questa malattia l’ha vissuta e combattuta in prima persona. Scrivere queste pagine, ha fatto parte della terapia prescritta dalla psicoterapeuta, specializzata in ipnosi, che mi ha seguito durante tutto il faticoso percorso per uscire dal buio tunnel in cui questa malattia mi aveva portato. Quando non si ha più il futuro ed il presente appare avvolto nella nebbia, ci si rifugia nel passato. Nelle lunghe passeggiate fatte alla luce del sole e immerso nel verde di un grosso parco, ho rivisto e ripercorso alcune delle mille avventure passate da adolescente con gli amici del cortile nella periferia  sud/ovest della metropoli lombarda. Questa pesante e subdola malattia è difficile da combattere, ma con forza, pazienza ed il giusto aiuto, anche quella che può sembrare la fine, può diventare nuovo inizio, una nuova opportunità di vita. Il primo piccolo passo verso la guarigione è prenderne coscienza, ammettere a se stessi di soffrire di questa malattia. La salita che porta alla vetta, è lunga, tortuosa e piena di insidie, ma una volta giunti alla cima , il panorama che si presenterà, sarà da mozzare il fiato. Spero con la mia testimonianza, con queste pagine, di riuscire a dare un piccolo aiuto, uno spiraglio di luce a chi sta vivendo nell’ombra in cui questa malattia confina. Un testo scritto da chi stava provando a vincere la più faticosa ed importante battaglia della sua vita: quella contro la depressione.

Ci sono momenti dove darei tutti i giorni del  futuro per viverne uno del passato, altri invece dove vorrei poter cancellare interi anni

Sergio

 

La mia pagina Facebook

Apri gli occhi e porta le mani alla fronte

Contatti